Modalità di accesso

Nella Comunità Ca’ delle Ore il ricovero è volontario, previa proposta di presa in carico da parte del Servizio per le Tossicodipendenze di competenza (Ser.T).

E’ previsto, qualora ci sia disponibilità di posti e rispettando la priorità data ai Servizi convenzionati, il ricovero volontario in regime privato non convenzionato.

L’utente, su presentazione degli operatori del Ser.T di competenza ( che comunicheranno i principali dati clinici) sarà sottoposto ad una valutazione presso la sede, in due o più incontri, nel corso del quale saranno considerati: la storia di dipendenza, l’eventuale ipotesi diagnostica, la storia anamnestico-clinica, i trattamenti  farmacologici in atto, eventuali precedenti esperienze comunitarie e/o terapeutiche e i motivi di fallimento o abbandono, aspetti legali e pendenze, le relazioni significative e familiari. Nel corso della valutazione  saranno concordati gli obiettivi e le tempistiche presumibilmente previste.  Qualora sia necessario un periodo di stabilizzazione prima dell’ingresso in Comunità,  Cà delle Ore si avvale della collaborazione di varie  strutture di Pronta Accoglienza accreditate, presso cui iniziare il percorso di valutazione pre-ingresso, per un successivo trasferimento presso la nostra comunità.

Lascia un commento