Tra coloro che, nei diversi ruoli e responsabilità, operano a Cà delle Ore sono condivisi valori quali:

  • l’originalità di ciascun essere umano;
  • il rispetto dei rapporti umani;
  • la possibilità del cambiamento;
  • la fiducia e la condivisione;
  • la creatività.

L’originalità di ciascun essere umano è intesa come valore assoluto, alla base del rispetto dovuto nel comprendere e nell’accogliere l’Altro, nel co-costruire la realtà e i rapporti interpersonali, nel progettare il lavoro terapeutico, volto a mantenere e potenziare le caratteristiche e potenzialità individuali.

Il rispetto dei rapporti umani viene inteso come principio che permette di dare valore alle differenze interpersonali ed interculturali ed al concetto di umanità di cui prendersi cura.

La possibilità del cambiamento è la fede incrollabile che un essere umano possa sempre e comunque, indipendentemente dalla propria storia e dai propri errori, migliorarsi e raggiungere consapevolezza, libertà ed espressione dei suoi valori e potenzialità.

La fiducia va intesa come impulso vitale verso l’esistenza e nell’apertura verso l’Altro da Se.

La condivisione nasce dalla convinzione che, per poter rendere manifesti tali valori, sia necessaria la collaborazione e il dialogo, la capacità di essere comunità di operatori, “co-costruendo” una struttura organizzativa in grado di creare le condizioni per poter permettere alla creatività di ognuno di manifestarsi.

La creatività è intesa come qualità originale del modello di intervento che viene proposto, valore primario dell’essere umano, che avvicina all’atto artistico ed artigiano la nostra azione terapeutica ed educativa.

Leave a Comment